Dichiarazioni e chiarimenti Cupparo su dimissioni

Intendo rivolgere un invito ai giornalisti a non mischiare le vicende dell'azienda di famiglia - la C&P - con le mie scelte politiche maturate negli ultimi giorni, dopo un'attenta e sofferta riflessione personale . Lo chiedo a tutela dell'immagine dell'azienda, della mia famiglia e a salvaguardia dei suoi dipendenti che non hanno nulla a che fare con le mie dimissioni da assessore regionale.

Dovrebbe essere superfluo ma per quanti non lo sanno ribadisco che la C&P non ha mai lavorato con la Pubblica Amministrazione (di qualsiasi genere) ma sempre attraverso commesse private. Come ho già annunciato, confermo ai giornalisti che non mi sottrarrò dallo spiegare e motivare le ragioni della mia scelta politica e quindi sarò pienamente disponibile ad un confronto con tutti gli operatori dell'informazione, esclusivamente sulla mia posizione politica.
Ringrazio i giornalisti.

Stampa Email